Come avvicinare i giovani ai classici della letteratura

di Patrizia Pietribiasi -

03.09.18

Come avvicinare i giovani ai classici della letteratura. Dalla biblioteca pubblica di New York le nuove “INSTA NOVELS”, romanzi che sul social trovano nuova vita grazie alle illustrazioni di artisti. Primo esperimento: "Alice nel paese delle meraviglie" di Lewis Carroll.

La New York Public Library, una delle più importanti biblioteche degli Stati Uniti, lancia le “Insta Novels”, ovvero storie di romanzi e racconti illustrati da Magoz per avvicinare i giovani lettori ai classici della letteratura. Parliamo di classici come Alice nel Paese delle Meraviglie di Lewis Carroll, La metamorfosi di Franz Kafka o La carta da parati gialla di Charlotte Perkins Gilman. I romanzi e i racconti approdano così nelle “Instagram Stories” e sull'app i libri prendono vita attraverso formati animati divertenti firmati dall'illustratore catalano Magoz (New York Times, Wall Street Journal, Scientific American) e pensati per la piattaforma. Pagine ricche di animazioni, sommari e piccole chicche per rendere più curiosa la lettura, corredate ovviamente della parte testuale che non può e non deve mancare. Il primo esperimento è Alice nel Paese delle Meraviglie di Lewis Carroll e visualizzarlo è molto semplice: è sufficiente cercare su Instagram l'account della New York Public Library (@nypl) e cliccare sul tondo colorato. Le storie “scadono” dopo 24 ore, ma niente paura perché potete trovare Alice anche tra i contenuti in evidenza sul profilo della biblioteca. In questo caso, per recuperarle basterà dare un'occhiata alla home della Nypl.

https://www.repubblica.it/tecnologia/social-network/2018/08/23/news/nelle_stories_di_instagram_arrivano_i_classici_della_new_york_public_library-204729509/?rss&refresh_ce

da instagram

Newsletter

non perdere offerte e novità sui libri, gli eventi e molto altro ancora