Ritorna a Padova la Fiera delle parole

di Luisa Maistrello -

01.09.17

Oltre 200 eventi gratuiti in 23 giorni

A un anno dalla sua cancellazione torna a Padova la Fiera delle parole, con una formula completamente rinnovata e oltre 200 eventi gratuiti, intesi come un unico percorso, senza repliche, per coinvolgere sempre più appassionati e curiosi.

Dal 15 settembre al 1° ottobre gli incontri in programma verranno ospitati nelle città di Montegrotto Terme e Abano Terme, che hanno fatto da sfondo all'edizione dell'anno scorso, per poi approdare a Padova dal 3 all'8 ottobre. L'iniziativa prevede inoltre incursioni in altre località del padovano: da Albignasego a Noventa Padovana, da Vigonza a Due Carrare; oltre a tre interessanti itinerari letterari nei Colli Euganei, per riscoprire la cultura rimanendo a contatto con il territorio che l'ha accolta: una visita alla casa del Poeta ad Arquà Petrarca, oppure uno sguardo a Villa Vescovi a Torreglia, per finire a Galzignano Terme al Parco di Valsanzibio.

A dirigere l'evento ritroviamo Bruna Coscia (Cuore di Carta Eventi) che ha guidato anche le edizioni precedenti con grandi favori di pubblico - oltre 70mila visitatori nelle edizioni passate - e degli addetti ai lavori: dalle affezionate librerie, organizzatrici di incontri con gli autori, alle scuole e altri partner. Gli eventi in programma saranno strutturati in varie modalità. Immancabili innanzitutto le presentazioni delle ultime uscite nel panorama nazionale e internazionale, tra le quali spicca già il nome del Ministro della cultura, Dario Franceschini, che presenterà il suo nuovo libro Disadorna (edito da Nave di Teseo), e alcune anteprime nazionali di autori quale, tra gli altri, lo statunitense Andrew Sean Greer con Less. Sebbene il programma non sia ancora stato reso noto, iniziano già a circolare i nomi di alcuni autori apprezzati, come Mauro Corona, Matteo Bussola, Domenico Starnone, Silvia Avallone e tanti altri.

Non mancheranno poi i reading, i momenti musicali, con la partecipazione di Vecchioni e Gaetano Curneri degli Stadio, oltre a dialoghi e incontri con le scuole.

Alla manifestazione aderiranno naturalmente importanti case editrici indipendenti, varie associazioni culturali e le librerie locali. Di certo questo immenso lavoro di organizzazione non sarebbe stato possibile senza il patrocinio dei Comuni di Padova, Montegrotto Terme e Abano Terme, che hanno scelto coraggiosamente di promuovere e diffondere la cultura sul loro territorio riproponendo questa iniziativa nel passato molto apprezzata e fortemente voluta dalla nuova amministrazione padovana.

Ronzani Editore non poteva farsi sfuggire l'opportunità di far parte di Fiera delle parole e grazie all'invito e all'importante sostegno di Barbara Da Forno, titolare della storica Libreria Zabarella di Padova, parteciperà con quattro eventi per presentare le ultime uscite e far dialogare pubblico e autori.

Per qualsiasi informazione sulla fiera e per restare sempre aggiornati sul programma consultate il sito www.lafieradelleparole.it oppure la pagina facebook: www.facebook.com/lafieradelleparole/

da instagram

Newsletter

non perdere offerte e novità sui libri, gli eventi e molto altro ancora