Alessandro Zaltron

Scrive di mestiere da oltre 25 anni.
Giornalista professionista, è stato redattore del Giornale di Vicenza e direttore della rivista Blu, collaborando a lungo con Il Sole 24 ore.
Ha pubblicato i romanzi Riceviamo e volentieri (2007), ¡Viva maria! (2012), Guru per caso (2013); i saggi semiseri Manuale per i(n)felici amanti (2012), Crociera e delizia (2012), Le parole sono importanti (2015), Cronache sentimentali (2015); le guide letterarie Di Bassano in Bassano (2004), Piccole memorie dalla Grande guerra (2008), Treviso 101 (2013). Suoi racconti sono inseriti in varie antologie.  Tra i suoi libri più recenti troviamo Non ho paura di morire (Salani 2018), in collaborazione con Diego Dalla Palma e Vino, il romanzo segreto (Piemme 2018), cofirmato con Roberto Cipresso.
È docente di scrittura professionale e scrive romanzi d'impresa: storie di aziende "etiche” di successo. Come ghostwriter è specializzato in biografie di imprenditori, professionisti, sportivi, persone con vite degne di essere raccontate.

Con Ronzani editore ha pubblicato, nel 2017, Abbecedario delle sciocchezze da non scriversi e, nel 2019, Sapere di tappo. La vera storia dell'oggetto più usato al mondo, in collaborazione con Francesca Marchetto. 

www.alessandrozaltron.com

Le opere dell'autore:

Newsletter

Iscrivendoti avrai uno sconto del 15% sul tuo primo acquisto