Nicola De Cilia

Nicola De Cilia è nato, nel 1963, a Treviso, dove vive e insegna.  Storico collaboratore de «Lo Straniero», e «Gli asini», riviste entrambe dirette da Goffredo Fofi. È autore di un'inchiesta su educazione e rugby, Pedagogia della palla ovale (edizioni dell'asino, Roma 2015) e del romanzo Uno scandalo bianco (Rubbettino 2016). Ha inoltre curato un'antologia dedicata a Giovanni Comisso, Viaggi nell'Italia perduta (edizioni dell'asino, 2017), e due libri di Nico Naldini, Alfabeto degli amici (L'ancora del mediterraneo, Napoli 2004) e Come non ci si difende dai ricordi (Cargo, 2005).

Nel 2018 con Ronzani editore ha pubblicato, a cura di Maria Gregorio, Saturnini, malinconici, un po' deliranti. Incontri in terra veneta e, nel 2019, Geografie di Comisso. Cronaca di un viaggio letterario.

Le opere dell'autore:

Newsletter

Iscrivendoti avrai uno sconto del 15% sul tuo primo acquisto