Stefano Allievi

Stefano Allievi è nato a Milano nel 1958, dove si è laureato in Scienze politiche nel 1992. Ha conseguito a Trento nel 1997 il titolo di Dottore di Ricerca in Sociologia e ricerca sociale. Dal 1998 lavora presso l'Università degli Studi di Padova, dove è attualmente professore ordinario di Sociologia presso il Corso di Laurea in “Scienze sociologiche”. Dal 2001 al 2007 è stato Segretario della sezione Sociologia della Religione dell'Associazione Italiana di Sociologia (AIS). Dal 2013 è stato presidente del corso di laurea magistrale in Sociologia, e ne ha promosso la trasformazione. Dal 2014 è co-promotore, e dal 2015 presidente del corso di laurea magistrale interclasse in “Culture, formazione e società globale”, all'interno del quale tiene un insegnamento di “Pluralismo sociale e conflitti culturali”. Dal 2015 al 2017 è stato direttore del Master sull'Islam in Europa dell'Università di Padova. Dal 2017 è direttore del Master in “Religion, Politics and Citizenship” (in inglese e in arabo), in collaborazione con l'Instituto de Investigaciones y Estudios Superiores de Granada, l'Università del Piemonte Orientale e il FIDR (Forum Internazionale Democrazia e Religioni), e dal 2019 del Master in Studi sull'Islam d'Europa. Da gennaio 2016 a maggio 2018 è stato membro del Consiglio per le relazioni con l'islam italiano presso il Ministero dell'Interno. Da settembre 2016 al 2017 è stato membro della Commissione di studio sul jihadismo e la prevenzione della radicalizzazione presso la Presidenza del consiglio dei ministri.

Prima di entrare nel mondo accademico, ha svolto attività giornalistica come giornalista professionista (dal 1981) e come operatore sociale e sindacale, svolgendo nel contempo attività di ricerca. E' stato per molti anni editorialista dei quotidiani regionali del gruppo Espresso-Repubblica (in particolare “Il Piccolo” di Trieste, il “Messaggero veneto” di Udine, “Il Mattino” di Padova – per il quale ha tenuto per anni il blog “Appunti dalla crisi italiana”, “La Nuova” di Venezia, “La Tribuna” di Treviso, il “Corriere delle Alpi”, “Il Tirreno” di Livorno), e lo è oggi del “Corriere della sera – Corriere del Veneto”, dove tiene anche il blog “ApertaMente”, e del “Corriere Imprese”.

E' specializzato nello studio dei fenomeni migratori, in sociologia delle religioni, e in studi sul mutamento culturale e politico in Europa, con particolare attenzione al pluralismo culturale e religioso, e in specifico alla presenza dell'islam.

Al di là degli impegni accademici, svolge un'ampia attività di divulgazione e di animazione sociale e culturale; e coltiva in parallelo una passione di lungo corso per la poesia.

Ha diretto e partecipato a programmi di ricerca sui temi della pluralità culturale e religiosa in Italia; ha partecipato altresì a numerosi programmi di ricerca internazionali.

E' autore di oltre un centinaio di pubblicazioni in vari paesi (v. cv english version), e di numerosi articoli e interviste su dibattiti di attualità. Suoi testi sono stati tradotti in varie lingue europee, in arabo e in turco.

 

Fonte: SITO dell'autore.

Le opere dell'autore:

Newsletter

Iscrivendoti avrai uno sconto del 15% sul tuo primo acquisto