Gerard Unger

Gerard Unger è nato ad Arnhem, Olanda, nel 1942. È stato grafico e tipografo, scrittore e docente universitario.

Ha studiato grafica del design, tipografia e design del carattere dal 1963 al 1967 presso la Gerrit Rietveld Academy, Amsterdam. Ha insegnato come visiting professor presso l'Università di Reading, Regno Unito, Dipartimento di tipografia e comunicazione grafica, ed è stato professore di tipografia presso l'Università di Leiden, Paesi Bassi, dove ha conseguito il dottorato nel 2013. Rinomato designer free lance dal 1972, ha disegnato francobolli, monete, riviste, giornali, libri, loghi, corporate identities, relazioni annuali e molti altri oggetti e caratteri tipografici, tra cui Coranto, Gulliver, Swift e Vesta. Un gran numero di caratteri di Unger è disponibile presso Linotype e la Dutch Type Library.

Ha scritto articoli per la stampa specializzata ed elaborato diverse pubblicazioni di maggiore portata, come Landscape with Letters (1989), collegando la concezione, solitamente limitata del carattere e della tipografia, ad una visione culturale più estesa. Il suo libro Terwijl je leest (1997) - Sulla lettura - è stato tradotto in diverse lingue, nonché completamente rivisto e ristampato nel 2006.

Ricordiamo Theory of type design (2018), sua ultima e fondamentale opera,  impaginata con l'utilizzo dei caratteri Alverata e Sanserata, punti di arrivo della sua instancabile ricerca sulla forma delle lettere. Ronzani editore ne pubblicherà l'edizione italiana.

TypeTogether, fonderia che ha sviluppato e pubblicato quattro famiglie di suoi caratteri, ha avviato il programma Typeface Publishing Incentive Programme nel 2014 come iniziativa per aiutare studenti in typeface design a intraprendere una carriera in questo settore. Gerard Unger, che ha insegnato a José Scaglione e Veronika Burian, i cofondatori di TypeTogether e che ha ispirato molte generazioni di giovani designer di caratteri tipografici, ha sostenuto l'Incentive Programme fin dall'inizio.

Unger ha ricevuto numerosi premi, tra cui il premio H.N. Werkman (1984), il premio Maurits Enschedé (1991) e nel 2009 il premio SOTA Typography Award. Nel 2008 ha ricevuto una laurea honoris causa dall'Università di Hasselt, Belgio e nel 2009 dall'Accademia Estone delle Arti. Nel 2012 ha ricevuto il Piet Zwart Lifetime Achievement Award dall'Association of Dutch Designers BNO. Nel 2017 ha ricevuto la medaglia TDC dal Type Directors Club.

Gerard Unger è morto nella sua casa di Bussum, Paesi Bassi, il 23 novembre 2018.

Le opere dell'autore:

Newsletter

Iscrivendoti avrai uno sconto del 15% sul tuo primo acquisto