C’era una volta un’Isola. Storie della pellagra e altri racconti

Pino Sbalchiero

C’era una volta un’Isola. Storie della pellagra e altri racconti

2018, pp. 240+140
Prezzo: € 25,00
“VentoVeneto”
ISBN: 978-88-94911-23-7
spedizione gratuita sopra i 30€ in italia

introduzione di Ilvo Diamanti

 

L'Isola di Sbalchiero è un luogo della memoria che ci riporta nella parte più autentica e profonda della nostra Storia in cui la vita dei paesi di provincia e dei suoi protagonisti diventa un piccolo poema epico in prosa; è un racconto popolato dai tipi umani della cultura contadina, alcuni vivono già nella nostra memoria, altri riemergono nella tessitura di una lingua oramai perduta. La spontaneità del racconto e la sorprendente attitudine al cambio di registro, dal poetico al grottesco, dall'ironico al sagace, diventano archetipo di un mondo semplice e trasparente in cui l'Autore riesce a fondere sincera partecipazione e distacco ironico, freschezza della scrittura e pietas per la purezza dei più deboli. In questo microcosmo ancestrale scorrono genuinamente le stagioni della vita, dall'infanzia all'età matura, e s'intravede la bellezza di un tempo irripetibile, forse meno precario di quello di oggi.

 

Pino Sbalchiero (1928-1999), maestro elementare con laurea in filosofia, giornalista pubblicista, è arrivato alla scrittura in età matura, al termine di una prima fase della sua vita dedicata all'impegno sociale come capo scout e, quindi, a quello politico. È stato sindaco di Isola Vicentina dal 1955 al 1965 e ha concluso la sua attività pubblica nel consiglio regionale del Veneto nel 1980. Ha cominciato a scrivere i suoi racconti alla fine degli anni '70 per il periodico Il Momento Veneto.

Le Storie della Pellagra ritornano in una nuova edizione che comprende tutti i racconti pubblicati nella prima edizione del 1979 e in C'era una volta un'Isola (1991). Oltre a questi libri, Sbalchiero ha scritto Volta il Musso (1997) e Abc carasa, copa il maestro e torna a casa, uscito postumo.

Eventi futuri

Credono in noi e sostengono la Cultura

da instagram

Newsletter

non perdere offerte e novità sui libri, gli eventi e molto altro ancora