Press

Paesaggio la musa ispiratrice

Paesaggio la musa ispiratrice

26.02.19 - Il Giornale di Vicenza - Chiara Roverotto

L'autore ripropone alcuni articoli sui più grandi autori veneti del secondo Novecento: da Zanzotto a Parise ("un talento"), da Rigoni Stern a Giuriolo e Trevisan.

Nessun'acqua è più fresca della mia a Versuta

Nessun'acqua è più fresca della mia a Versuta

24.02.19 - Il manifesto - Massimo Raffaeli

Poesia a Casarsa, plaquette d'esordio di Pier paolo Pasolini in un'anastatica Ronzani Editore corredata dalla fortuna critica: Contini, Gatto, Binni, Caproni...

Neri Pozza e quei "malnati di editori"

24.01.19 - L'Arena - Redazione

"Eppure un giorno o l'altro bisognerà farlo; bisognerà dire che questa fretta di far libri e di stamparli, dando corda quei malnati di editori, è la peggiore risoluzione che un'artista vero possa scegliere. Si accredita sempre più fortemente l'idea che il libro debba essere un oggetto di uso comune, necessario e nobile. Non c'è nulla di più falso, per tempi come i nostri. Il libro è tutt'al più un oggetto alla moda, capace di dare un tono a chi lo possiede (ma non è una stupidità?). Bisogna - facendo parte di una certa società - conoscere i prodotti del giorno. Tuttavia pochissimi leggono, e quei pochissimi trovano che la nostra narrativa è appena mediocre. Com'è, infatti".

Pier Paolo Pasolini: tornano le "Poesie a Casarsa", rarità del Novecento italiano

Pier Paolo Pasolini: tornano le "Poesie a Casarsa", rarità del Novecento italiano

09.01.19 - Ansa - Zeno Saracino

Verrà ripubblicato, dopo decenni di assenza dalle librerie, il primo libro di Pier Paolo Pasolini, “Poesie a Casarsa” (1942): quattordici poesie dialettali immerse in un mondo contadino vivo e vibrante, la cui alterità viene accentuata dall'uso del friulano.

Le poesie del giovane Pasolini, l'inventiva di un ragazzo geniale

Le poesie del giovane Pasolini, l'inventiva di un ragazzo geniale

08.01.19 - Il Messaggero Veneto - Gabriele Giuga

Esce la nuova edizione, nella forma orginaria, della prima preziosa e rara raccolta. Il carattere di stampa è lo stesso di quello usato dalla tipografia bolognese nel '42.

Nuova edizione per il primo libro di Pasolini

Nuova edizione per il primo libro di Pasolini

08.01.19 - Il Gazzettino - Redazione

Prende il via ocn un evento di particolare prestigio il 2019 del Centro Studi Pier Paolo Pasolini di Casarsa. Sarà presentata la nuova edizione di "Poesie a Casarsa", primo libro di Pasolini, fra i più rari e "leggendari" del '900 italiano.

Pasolini, suoni dalle origini

Pasolini, suoni dalle origini

17.01.19 - Il Giornale di Vicenza - Maurizia Veladiano

"Poesia a Casarsa" scritto nel 1942 prima opera nella lingua della madre. Il curatore Zabagli: "Liriche che contengono tutto quello che verrà dopo".

A Casarsa le prime poesie di Pasolini

A Casarsa le prime poesie di Pasolini

18.01.19 - Il Gazzettino - Redazione

C'è molta attesa per "Poesie a Casarsa" edizione in facsimile e nuova edizione tipografica in cofanetto del primo volume pubblicato da Pasolini nel 1942, fra i più rari e leggendari del '900 italiano, accompagnato dal volume "Il primo libro di Pasolini" a cura di Franco Zabagli. La presentazione della doppia uscita editoriale riporta all'attenzione del pubblico e degli studiosi queste pagine giovanili del grande scrittore, poeta, critico e regista.

Oggi "Poesia a Casarsa" il primo libro di Pasolini

Oggi "Poesia a Casarsa" il primo libro di Pasolini

18.01.19 - Il Messaggero Veneto - Redazione

Si apre con un pomeriggio denso di eventi e ospiti di prestigio il 2019 del Centro Studi Pasolini di Casarsa. 

Torna il primo Pasolini con le Poesie a Casarsa

Torna il primo Pasolini con le Poesie a Casarsa

08.01.19 - Il Piccolo di Trieste - Roberto Carnero

Il Centro Studi ripubblica in due edizioni, tra cui una in facsimile, l'opera d'esordio dello scrittore uscita nel 1942.

2019, la cultura che verrà

03.01.19 - Il Giornale di Vicenza - (Redazione)

Poesie a Casarsa, scritte da Pier Paolo Pasolini nel 1942 in dialetto friulano, questa sarà la prima novità del 2019 per Ronzani Editore. 

Piccoli ma belli

Piccoli ma belli

09.12.18 - Corriere del Veneto - Francesco Chiamulera

La rivoluzione degli editori minori che puntano sull'altissima qualità. Da Antiga a Ronzani, a Keller: obiettivo l'eccellenza del prodotto.

Devozione alle piccole patrie

Devozione alle piccole patrie

09.12.18 - Il Sole 24 Ore - Alfonso Berardinelli

Cortina, il super-inverno di «Una Montagna di libri»

07.12.18 - Corriere del Veneto - Veronica Tuzii

«Immagina», la parola d'ordine

La parola d'ordine di questo itinerario letterario lungo cinque mesi sarà «Immagina», perché - come diceva Italo Calvino - «leggere è andare incontro a qualcosa che sta per essere e ancora nessuno sa cosa sarà». Il via venerdì con un viaggio insieme al disegnatore Roberto Abbiati e l'editore Beppe Cantele Ronzani nella «piccola bellezza» dell'editoria, ovvero il neo-artigianato fatto di copertine, font, disegni e arte che fanno particolarmente apprezzare le piccole case editrici.

https://corrieredelveneto.corriere.it/venezia-mestre/cultura-tempo-libero/18_dicembre_05/libri-5bebb19a-f7fd-11e8-81ba-bac10ae521ab.shtml

Al via la terza edizione della ‘Fabbrica delle parole’

04.12.18 - Padovanews - Redazione

[...] Sarà dato spazio anche alle eccellenze culturali venete. La casa editrice vicentina Ronzani Editore parteciperà alla manifestazione con una vasta scelta di libri, edizioni prestigiose e ricercate, e un incontro dedicato alla letteratura veneta: Marco Cavali e Nicola De Cilia racconteranno la letteratura così come vissuta e creata da Meneghello e Parise, passando attraverso Neri Pozza, Virgilio Scapin e tanti altri ancora.

www.padovanews.it/2018/12/04/al-via-la-terza-edizione-della-fabbrica-delle-parole/
Risultati da 1 a 15 su 112
<< Prima < Precedente 1-15 16-30 31-45 46-60 61-75 76-90 91-105 Prossima > Ultima >>

da instagram

Newsletter

non perdere offerte e novità sui libri, gli eventi e molto altro ancora