Press

Mi racconti la storia della casa sul Piave di Goffredo Parise?

Mi racconti la storia della casa sul Piave di Goffredo Parise?

15.09.19 - IlGiornale - Luigi Mascheroni

Dietro un grande uomo c'è sempre una grande donna, e dietro ogni vero scrittore c'è sempre una piccola casa... Dentro la minuscola "casa delle fate" sulle rive del Piave, a Salgareda, c'è una parte della storia letteraria e umana (raccontata dall'amico Claudio Rorato, allora ragazzino) di Goffredo Parise. Hic manebat optime, dal 1970 all'81. Qui mise radici. Qui fiorirono i Sillabari. Qui passarono alluvioni, frane, rinascite. Qui vive la sua memoria.

I segreti  di Atene in dialetto veneto: la catabasi rovesciata di Longega

I segreti di Atene in dialetto veneto: la catabasi rovesciata di Longega

01.09.19 - il manifesto - Pasquale Di Palmo

Il dialetto veneziano, valorizzato in passato da poeti come Noventa e Zanzotto, sta conoscendo a sorpresa una nuova fioritura espressiva (si pensi alla recente raccolta di Francesco Giusti “Quando le ombre si staccano dal muro”, accolta nella collana Quodlibet diretta da Giorgio Agamben, in cui l'autore effettua un'operazione invasa rispetto a quella compiuta in genere, traducendo in dialetto testi originariamente concepiti in lingua). 

Il libro "Goffredo Parise a Salgareda. La casetta, 1970-2006", di Claudio Rorato.

Il libro "Goffredo Parise a Salgareda. La casetta, 1970-2006", di Claudio Rorato.

26.08.19 - Bassanoweek - Francesco Bettin

La figura di un grande scrittore vicentino del Novecento come Goffredo Parise ritorna dalla pubblicazione editata da Ronzani Editore "Goffredo Parise a Salgareda. La casetta, 1970-2006" di Claudio Rorato.

«Un Eden dove si respira il senso del tempo» La Casetta sul Piave che incantò Parise

«Un Eden dove si respira il senso del tempo». La Casetta sul Piave che incantò Parise

18.08.19 - Il mattino di Padova - Nicola De Cilia

Sabato 31 agosto, alle 20.30, a Salgareda, nella “Casetta” dove Goffredo Parise visse dal 1970 al 1981, sarà presentato il libro di Claudio Rorato, “Goffredo Parise a Salgareda” (Ronzani editore, 12 euro). Un modo, questo, per ricordare lo scrittore a 33 anni dalla sua scomparsa, avvenuta il 31 agosto 1986.

Alfabeti di ritorno

Alfabeti di ritorno

18.08.19 - Il Sole 24 Ore -

Sono illustrati brevemente da un maestro, Raffaello Bertieri. Quanta sapienza ed eleganza in questa edizione Ronzani che riprende, in fac simile, quella del 1933.

Villafranca Sicula, presentato il nuovo libro di Giovanni Accardo

31.07.19 - La Sicilia -

A cura dell'amministrazione comunale è stato presentato davanti la casina del barone Musso, il libro di Giovanni Accardo dal titolo "Il diavolo d'estate", il primo della collana "Attraverso" (Ronzani Editore).

Accardo, ecco il secondo romanzo

Accardo, ecco il secondo romanzo

12.07.19 - Qui Bolzano - Greta Sofia Lampi

Il diavolo d'estate è il romanzo giallo pubblicato recentemente da Giovanni Accardo, professore di italiano al Liceo Pascoli di Bolzano. Racconta la calda estate siciliana del '78 e la storia di Tito, adolescente annoiato che insieme ai suoi amici riesce a ottenere il permesso per trasformare il piazzale di una villa in una discoteca all'aperto. È però un successo effimero, che presto si trasforma in tragedia.

Franco Volpi, il pensiero che ci manca

Franco Volpi, il pensiero che ci manca

12.07.19 - Il Venerdì di Repubblica - Marco Filoni

Era il 14 aprile 2009. In sella alla sua bicicletta, Franco Volpi pedalava sui colli vicentini che tanto amava girare. Poi, all'improvviso, l'incidente stradale nel quale perdeva la vita. Sono passati dieci anni da quel giorno, dieci anni nei quali in molti, nella comunità filosofica, si sono misurati con il vuoto che Volpi ha lasciato morendo a soli 56 anni. Ora appaiono due libri che restituiscono il "passo" di questo studioso raffinato.

Un siciliano a Bolzano

16.06.19 - Gabriele Di Luca

Giovanni Accardo, insegnante e scrittore, ha appena pubblicato un romanzo che parla della sua giovinezza insulare. In questa intervista il suo punto di vista si allarga però a comprendere anche la relazione con il Sudtirolo, terra in cui vive da più di vent'anni.

Attravèrso. Una collana di narrativa e saggistica tutta nuova ma soprattutto diversa.

Attravèrso. Una collana di narrativa e saggistica tutta nuova ma soprattutto diversa.

15.06.19 - Leggere tutti -

Una collana di narrativa e saggistica tutta nuova ma soprattutto diversa. Obliqua persino, proprio come la disegna il suo nome: Attravèrso.

Il dopoguerra della letteratura veneta

Il dopoguerra della letteratura veneta

13.06.19 - il manifesto (magazine online) - Marco De Vidi

La lezione è quella nota: riconsiderare il ruolo vero della cultura, uscire dalla "letterarietà". Partecipare alla vita: solo così si obbliga il mondo a cambiarsi...

Il diavolo d'estate di Giovanni Accardo

Il diavolo d'estate di Giovanni Accardo

13.06.19 - La libreria di Giuliana (magazine online) -

Sicilia, luglio del 1978, a un paio di mesi dall'omicidio Moro. Il diciasettenne Salvatore (Totò) si aggira annoiato per le vie deserte e infuocate di un paesino della provincia di Agrigento. Ignazio e Siso spingono l'auto rimasta senza benzina; stanno andando al mare da Michele, figlio del vicesindaco, che ha promesso di intercedere con il comune per far passare la loro proposta di trasformare il piazzale della villa del barone Farina in una discoteca all'aperto, e invitano Totò a unirsi a loro.

 

Lunedì inizia sabato

01.06.19 - Libri e Recensioni.com (magazine online) -

Pubblicato per la prima volta in Russia nel 1964, questo romanzo è un fantasy fiabesco strepitoso, divertente e insieme profondo, coinvolgente e ricco di un fascino speciale come solo le grandi storie possono essere.

Il lunedì dei fratelli Strugatskij

Il lunedì dei fratelli Strugastkij

23.05.19 - Fantascienza.com (magazine online) -

Ronzani Editore porta in Italia Lunedì inizia sabato, romanzo del 1965 dei fratelli della fantascienza russa.

 

Newsletter

Iscrivendoti avrai uno sconto del 5% sul tuo primo acquisto